Quelli del SeD

Forum

Vai alla versione mobile del sito!

Visualizza...

Parrocchia

Visualizza la pagina dedicata alla nostra parrocchia

Visualizza...

Gallery

Ut sagittis ultrices urna eget erat non purus

Visualizza l'intera galleria di immagini del SeD

Visualizza...

Videogallery

Visualizza tutti i video dei ragazzi del SeD

Visualizza...

QuellidelSeD

Sorpresa notturna

Per chi come me ha già fatto qualche campo, sa che non bisogna mai abbassare la guardia, che si deve essere pronti a tutto. Dopo la sorpresina del goco nottuno del 2010 siamo sempre stati pronti per un sequel, ma proprio oggi no!

Ricapitolamo:
Ricaptolando, oggi è stata una giornata che dir stancante è poco: siano andati a Carrisiland e poi ci siamo sorbiti (per chi è rimasto sveglio) anche Forza Venite Gente (anche se per alcuni come me non è stata una sofferenza, anzi), insomma, anche i più grandi non si sarebbero attesi quello che è successo.

Il risveglio:
E' l'una e mezza circa, ci siamo da poco addormentati quando ad un certo punto sentiamo dei rumori: urla, battiti di bastoni a terra, letti che si muovono... CHE STA SUCCEDENDO?
Ad un certo punto due voci dall'oltre tomba: sono la reincarnazione 
della Morte e il Cupo Mietitore (Carlo e Don Giuseppe) che ci parlano e ci dicono di scendere, ma onestamente, oltre quest'ultma cosa ho capito poco e niente.
E vabbè mi dico, doveva succedere di nuovo prima o poi, quindi fra le lamentele generali dei "nuovi" che volevano dormire ci mettiamo tuta e felpa e scendo.

Spiegazione:
Giù ci aspetta Simona che essendo senza voce cerca di farsi sentire il più possibile: ci sono volti sconvolti dal sonno, volti entusiasti e gente indifferente che vuole solo ritornare il più presto a dormire.
Rispetto all'ultimo gioco notturno, quello di oggi ha uno schema più organizzato: ci sono quattro tappe che dovranno essere completate (l'ordine è dato da degli indizi); la squadra deve rimanere tutta unità mantenendo un bastone e cercando di evitare che "le morti" riescano a leggere un numero attaccato sulla schiena di ogni componente.

Le tappe:
Essendo più squadre e non sapendo come spiegare le tape contemporanee, spiegherò l'ordine della mia squadra: si comincia da Frate Sole (Tommaso).
Essendo tutti un po addormentati ed essendo la spazio esterno della struttura molto ampio ci vien difficile trovare la tappa al primo tentativo, se poi ci si mettono anche i Cupi Mietitori abbaimo fatto Bingo..
Seppur con un po di difficoltà, riusciamo a trovare Frate Sole: per superare questa tappa bisognerà superare delle piccole prove di abilità.
Per prima cosa bisogna bendarsi, poi, comunicando, bisogna mettersi in fila indiana per ordine di età (dal più piccolo al più grande). Complice il sonno non riesco a ricordare se ci fosse un'altra prova, ma fatto sta che, superata questa, Frate Sole ci da un indizio che ci porterà da Sorella Acqua (Federica).
Federica sottopone la squadra ad una classica prova d'acqua del campo ma un po modificata: bisogna far passare un bicchiere d'acqua (riempito dal capo squadra) all'indietro per poi riuscire a riempire una teiera in 60 secondo (formalmente).
Superata questa prova, Sora Acqua ci da un indizio che ci porta da Madre Terra (Teresa).
Per noi questa è stata la prova più insidiosa. Prima si doveva essere bendati, poi con il solo uso del tatto bisognava riconoscere un elemento solido che era molliccio (il purè di patate) ed un po viscido. Rimaniamo (incredibilmente) smarriti per un bel po (le altre squadre c'erano subito riuscite) e tentiamo di indovinare... niente, poi finalmente a qualcuno viene l'idea: il purè. Madre Natura però non ci fa capire se la risposta è giusta o sbagliata (piccola penitenza perché qualcuno ha annusato) e ci manda alla prossima ed ultima tappa pieni di dubbi, ci manda da Frate Fuoco (Lello).
Frate Foco ci chiede per prima cosa di toglierci le giacche e di creare una catena, un gioco da ragazzi! Poi ci fa indossare i saii e ci manda da dove eravamo partiti: dall'atrio.
Ci dirigiamo velocemente verso l'atrio dove ci sta aspettando Simona: siamo i primi e questo ci fa ben sperare!
Subito dopo arrivano le altre squadre: Liocorni, Castello e Torre. I Cupi Mietitori sono riusciti a vedere i numeri di ogni squadra, quindi per ogni compagnia ci saranno dei punti di penalizzazione.

I Vincitori:
Fatto sta che il gioco è finito, e dopo una piccola spiegazione e di una morale, viene "stilata" una classifica: ultima la Torre, terzi i Liocorni: è una lotta a due fra noi (Drago) e la squadra di Giancaro (Castello), siamo fiduciosi d'altronde siamo arrivati per primi alla fine, ma facciamo gli scongiuri, aspettiamo un po ed ecco che ci viene detto chi ha vintno: CASTELLO!
I vincitori prendono 50 punti + venti dobloni mentre le altre 3 squadre 5 dobloni + non ricordo quanti punti...
Beh, onestamente Don Giuseppe ieri aveva proprio ragione, oggi è stata proprio una giornata impegnativa.  Buona notte!

Cronostoria1^2^3^ 4^5^6^ 7^

8^
 

 


"Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ad utilizzare il sito, cliccando sui contenuti o semplicemente scrollando, accetti l'utilizzo dei cookie.
I Cookie utilizzati sono i cosidetti "Cookie di terze parti", legati all'utilizzo ei bottoni social, ma NON utilizza in alcun modo cookie di profilazione.
Per maggiorni informazioni visita questa pagina e per visualizzare le nostre informative clicca qui" OK
     
"Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ad utilizzare il sito, cliccando sui contenuti o semplicemente scrollando, accetti l'utilizzo dei cookie.
I Cookie utilizzati sono i cosidetti "Cookie di terze parti", legati all'utilizzo ei bottoni social, ma NON utilizza in alcun modo cookie di profilazione.
Per maggiorni informazioni visita questa pagina e per visualizzare le nostre informative clicca qui" OK
ACCETTO       NON ACCETTO
ACCETTO       NON ACCETTO

Lorem ipsum ...

* { margin: 0; padding: 0; } body { font-family: Verdana, sans-serif; font-size: 14px; } p { margin: 20px; } #footer_bar { width: 100%; /* posizionamento in fondo alla pagina */ position: fixed; bottom: 0; overflow: hidden; } #bar_container { background: #FAA53A; margin: 0 auto; width: 900px; height: 35px; overflow: hidden; } #bar_container ul { list-style: none; } #bar_container ul li { float: left; width: 150px; text-align: center; } #bar_container ul li a { color: white; display: block; font-weight: bold; padding: 10px 0; text-decoration: none; width: 150px; } #bar_container ul li a:hover { background-color: #F68529; } *

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l’informativa

e qui per l’informativa del gestore. Lascia questo sito se non sei d’accordo o clicca su OK, qui in basso a destra, per proseguire la navigazione

►OK◄

* => Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=