Quelli del SeD

Forum

Vai alla versione mobile del sito!

Visualizza...

Parrocchia

Visualizza la pagina dedicata alla nostra parrocchia

Visualizza...

Gallery

Ut sagittis ultrices urna eget erat non purus

Visualizza l'intera galleria di immagini del SeD

Visualizza...

Videogallery

Visualizza tutti i video dei ragazzi del SeD

Visualizza...

QuellidelSeD

Serata Grecale



ICEBERG A PRUA!
In una bella serata di agosto, nel gelido mare del nord si sentono urla, starnazzi e festeggiamenti, il tutto proviene da una nave.
Nella nave si respira aria di gioia, dopo aver vinto l'ennesimo scontro bisogna festeggiare.
C'è chi balla, chi canta con le bottiglie di vino in mano, chi si rotola per terra, chi imita scene del Titanic, insomma il bordello. Più in la però c'è un pirata che guarda da lontano con aria sconsolata, non si sa perché lui non vuole festeggiare con gli altri.
Ad un certo punto si gira verso il mare e con il suo unico occhio buono - uno l'aveva perso durante una battaglia - vede in lontanaza un Iceberg. Lui pensa subito, PERICOLO! BISOGNERà AVVISARE GLI ALTRI COSI' CI SALVEREMO TUTTI.
E cio è successo tranne che per un piccolo particolare. Un giorno il pirata cadde in acqua e si trovò faccia a faccia con uno squalo. mentre urlava dalla paura, lo squalo cercò di morderlo ma gli staccò solo la lingua, quindi da allora il pirata ne rimase sprovvisto.
Tutto allarmato si avvicina alla ciurma e comincia ad urlare come un ossesso, ma lui era l'unico rimasto sobrio quindi la banda non sono non lo prese sul serio, ma iniziò pure a prenderlo in giro e spintonarlo.
Stufo delle continue prese in giro, prese l'unica scialuppa di salvataggio e cominciò a a nuotare. Dopo un po si sente un enorme tonfo: la nave aveva sbattuto contro l'iceberg e stava cominciando ad affondare.
Allora tutto orgoglioso il pirata Jack si avvicinò al luogo della disfatta per andare a "visitare" la sua ciurma. Era un disastro! C'era chi continuava a bere, solo che invece di bere del vino beveva l'acqua di mare che era finita nella bottiglia, c'era chi non capiva dove si trovava, chi moriva di freddo o chi semplicemente nuotava senza meta.
Così Jack si avvicinò fiero e cominciò a sbeffeggiare la ciurma che non l'aveva creduto.





 
comments powered by Disqus
"Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ad utilizzare il sito, cliccando sui contenuti o semplicemente scrollando, accetti l'utilizzo dei cookie.
I Cookie utilizzati sono i cosidetti "Cookie di terze parti", legati all'utilizzo ei bottoni social, ma NON utilizza in alcun modo cookie di profilazione.
Per maggiorni informazioni visita questa pagina e per visualizzare le nostre informative clicca qui" OK
     
"Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ad utilizzare il sito, cliccando sui contenuti o semplicemente scrollando, accetti l'utilizzo dei cookie.
I Cookie utilizzati sono i cosidetti "Cookie di terze parti", legati all'utilizzo ei bottoni social, ma NON utilizza in alcun modo cookie di profilazione.
Per maggiorni informazioni visita questa pagina e per visualizzare le nostre informative clicca qui" OK
ACCETTO       NON ACCETTO
ACCETTO       NON ACCETTO

Lorem ipsum ...

* { margin: 0; padding: 0; } body { font-family: Verdana, sans-serif; font-size: 14px; } p { margin: 20px; } #footer_bar { width: 100%; /* posizionamento in fondo alla pagina */ position: fixed; bottom: 0; overflow: hidden; } #bar_container { background: #FAA53A; margin: 0 auto; width: 900px; height: 35px; overflow: hidden; } #bar_container ul { list-style: none; } #bar_container ul li { float: left; width: 150px; text-align: center; } #bar_container ul li a { color: white; display: block; font-weight: bold; padding: 10px 0; text-decoration: none; width: 150px; } #bar_container ul li a:hover { background-color: #F68529; } *

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l’informativa

e qui per l’informativa del gestore. Lascia questo sito se non sei d’accordo o clicca su OK, qui in basso a destra, per proseguire la navigazione

►OK◄

* => Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=